Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2019.

Il Parco dei Cento Laghi

Monte Marmagna, vista dal monte Aquilotto, Parma, Italia
Monte Marmagna, vista dal monte Aquilotto
Lago Santo e parco dei Cento Laghi, vista dal monte Aquilotto, Parma, Italia
Lago Santo e parco dei Cento Laghi, vista dal monte Aquilotto

Descrizione

Il Parco dei Cento Laghi si estende sulle rocce montuose per molti chilometri. È il posto ideale per una vacanza estiva, dato che le temperature qui non superano i 20 gradi, quindi prendete con voi una felpa! Qui troverete faggeti, moltissimi ruscelli, pascoli e prati. La flora e la fauna del Parco dei Cento Laghi (in realtà ce ne sono 19) ricordano quelle di un’oasi protetta, infatti ci sono fiori rari, e nel bosco si possono vedere spesso martore, caprioli, aquile e civette. A proposito, qui il cellulare non prende quasi mai.

Se siete venuti a Parma, visitate il Parco dei Cento Laghi. I turisti qui sono pochi, quindi la salita sulla cima degli Appennini e le viste indescrivibili si faranno ricordare a lungo. Nel Parco dei Cento Laghi c’è il parcheggio (segnato sulla mappa), sito all’altezza di 1275 m sul livello del mare, dove si trova anche il rifugio e ristorante Rifugio Lagdei, dove si può mangiare cibo locale a poco prezzo.

Raggiungere la sommità degli Appennini dal Parco dei Cento Laghi

La prima fase del percorso è la salita a 1507 metri sul livello del mare, al Lago Santo. Utilizzate la seggiovia del parco dei Cento Laghi, se è aperta, oppure percorrete a piedi il sentiero (sulla mappa sotto riportata è evidenziato in giallo). La salita a piedi al Lago Santo richiede circa un’ora.

Seggiovia nel parco dei Cento Laghi, Parma, Italia
Seggiovia nel parco dei Cento Laghi
Il sentiero per il lago Santo, Parma, Italia
Il sentiero per il lago Santo

Dopo la salita si può riposare nel piccolo bar vicino al Lago Santo. Da qui ha inizio il sentiero per la cima del parco degli Appennini (linea verde sulla mappa), la passeggiata richiederà circa 40 minuti fino al bivio. Poi potrete raggiungere le due cime: Monte Aquilotto (1781 m; svoltando a sinistra, 15 minuti) e la cima principale Monte Marmagna (1852 m; svoltando a destra, 30 minuti): queste strade sono segnate dalla linea blu.

Lago Santo e il rifugio Mariotti, Parma, Italia
Lago Santo e il rifugio Mariotti
Il percorso dal Lago Santo alla cima del Marmagna, Parma, Italia
Il percorso dal Lago Santo alla cima del Marmagna

Dopo aver goduto dell’aria fresca dei monti ed esservi impressi nella memoria la bellezza di monti e fiumi, potrete tornare al parcheggio per la stessa strada, oppure svoltare sul sentiero “727” (linea viola), la discesa richiederà poco meno di 2 ore.

Informazioni principali

Indirizzo del parcheggio: str. Lagdei, Italia.
Distanza da Parma: 60 km.
Come arrivare: in auto (1h e 15 minuti). Utilizzate il sito per il noleggio di auto.
Quanto tempo richiede la passeggiata: la salita sulla cima del Marmagna dal parcheggio richiede poco più di 2 ore. Più la discesa, la pausa vicino al lago e in cima, calcolate almeno un 6 ore.
Posti interessanti nelle vicinanze: Il Castello di Torrechiara (sulla strada).

Quando visitare il parco dei 100 laghi

Vi consigliamo di visitare il Parco dei cento laghi nel periodo compreso dalla metà di aprile alla fine di settembre. Ma tenete presente che nei fine settimana soleggiati di luglio e agosto i locali si affollano in questa zona, per cercare ristoro dal caldo. Quindi, per non avere problemi di parcheggio, arrivate almeno per le 10.

Monte Marmagna al livello delle nuvole, Parma, Italia
Monte Marmagna al livello delle nuvole
Il sentiero vicino al lago Santo, Parma, Italia
Il sentiero vicino al lago Santo
Il sentiero vicino al lago Santo, Parma, Italia
Il sentiero vicino al lago Santo
Gli alberi vicino al lago Santo, Parco dei 100 Laghi, Parma, Italia
Gli alberi vicino al lago Santo, Parco dei 100 Laghi

Testo stampato dal sito web www.visit-parma.com

Indietro
   |   
Torna su