Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2019.

Domande frequenti

I turisti amano questa città per l’ottima cucina e i numerosi edifici medievali. Divisa in due dall’omonimo fiume, Parma ricorda una ricca provincia, molto confortevole e tranquilla.

Come trascorrere le vacanze a Parma, per non perdere niente, leggetelo sul nostro sito. Qui sotto una selezione delle risposte attuali alle domande più frequenti che saranno utili ai turisti in visita a Parma.

Domande principali

Quando è meglio visitare Parma?

La stagione turistica inizia alla fine di marzo e dura fino alla metà di ottobre. Maggiori informazioni sul turismo a Parma in diverse stagioni dell’anno sono descritte alla pagina “Quando visitare”.

Dove soggiornare a Parma?

Se volete visitare Parma fermatevi in centro. Qui ci sono alberghi cari e anche a poco prezzo. Oppure prenotate una camera fuori città. L’importante è che sia vicino a una fermata dell’autobus. Maggiori informazioni alla pag. “Alberghi consigliati”.

Quanti giorni stare in città?

La città di per sé è di dimensioni ridotte, basta un 1 giorno senza pernottamento per visitare Parma. Ma ci sono molti posti interessanti nelle vicinanze. Quindi, di solito i turisti si fermano in città da 3 a 7 giorni, organizzando delle escursioni nei dintorni. Leggete nella pagina “Vicino a Parma” cosa visitare nei dintorni.

Dove lasciare il bagaglio?

Se siete di passaggio a Parma, dovrete portare con voi le vostre valigie. Alla stazione non c’è la possibilità di lasciare il bagaglio.

Costi medi

In quasi in tutti i locali di Parma si accettano carte di credito in pagamento. E anche i bancomat sono numerosi. Ma, ovviamente, è meglio avere degli euro in contanti. Per quanto riguarda le spese di vitto, negli hotel di Parma la colazione è compresa nel prezzo. Altrimenti, una colazione all’italiana, con cappuccio e brioches, vi costerà intorno ai 2 - 4 euro a testa. I pasti, invece, si aggirano sui 20-35 euro a testa, ma potete spendere meno, ad esempio per una pizza e una birra vi chiederanno circa 15 euro.

Cambio valuta a Parma

Qui non troverete cambia valuta, Parma è una piccola città turistica. Quindi dovrete cambiare la valuta in banca con il passaporto, ma meglio ancora prelevare al bancomat, così le commissioni saranno inferiori.

Visita di Parma low cost

Cercate un posto dove mangiare qualcosa a poco prezzo a Parma? Troverete moltissimi bar con le pizze e panini a 3-4 euro. Potete trovare anche il posto dove dormire a un prezzo conveniente.

Alloggio, negozi locali

Come scegliere un albergo a Parma? Cosa bisogna sapere

Oltre all’aspetto economico, è importante anche la posizione dell’hotel. Se non avete l’auto, meglio che sia nel centro della città di Parma. Maggiori informazioni alle pagine “Alberghi consigliati” e “Dove soggiornare a Parma”.

Quando prenotare l’albergo?

Prima iniziate a cercare un alloggio a Parma e più ampia sarà la scelta. Non abbiate remore a prenotare una stanza con largo anticipo. Questo sito offre la possibilità di annullamento gratuito della prenotazione in quasi tutti gli hotel. In ogni caso vi consigliamo di prenotare un alloggio almeno un paio di mesi prima.

Wi-fi e rete mobile

Se telefonare con la tariffa del vostro operatore a Parma è caro, utilizzate i servizi di un operatore locale. Il più conveniente per i turisti è Wind. Potete acquistare una sim nel negozio della compagnia, si trova a 20 metri dalla piazza principale di Parma, in una delle vie più famose, via Farini. Con il wi-fi non dovreste avere problemi. C’è nella maggior parte degli alberghi di Parma e in quasi tutti i bar e ristoranti (chiedete la password ai camerieri).
Roaming tra paesi Europei è stato abolito nel 2017.

Pausa pranzo nei negozi

Anche a Parma come nel resto d’Italia chiudono per un lungo periodo dalle 13.00 alle 15.30.

Cosa comprare come souvenir?

I prodotti più famosi di Parma sono, ovviamente, il parmigiano e il prosciutto. Certo, vi sconsigliamo di trasportare il prosciutto in estate, ma dovreste almeno provarlo! Mentre il parmigiano è acquistabile in confezioni sottovuoto per portarlo anche all’estero. Inoltre, potete acquistare un paio di bottiglie di vino, i più famosi a Parma sono il Malvasia e il Lambrusco.

Trasporti

Qual è l’aeroporto più vicino?

L’aeroporto di Parma serve un piccolo numero di voli. Gli aeroporti più vicini a Parma sono a Milano e a Bologna (maggiori informazioni alla pag. “Come arrivare”).

Come arrivare a Parma dall’aeroporto?

Il treno è la migliore opzione per i turisti. A Parma i trasporti ferroviari sono ben organizzati. Inoltre, la stazione di Parma si trova a soli 10 minuti a piedi dal centro.

Vale la pena di noleggiare un’auto?

Sì, così sarà più semplice visitare i luoghi di interesse intorno a Parma (vedi la pag. “Vicino a Parma”), che sono moltissimi! E all’ingresso della città ci sono parcheggi gratuiti. Meglio noleggiare un’auto su questo sito.

Come muoversi a Parma

L’ingresso nel centro di Parma in macchina è vietato. Quindi, meglio utilizzare l’autobus o la bicicletta. Maggiori informazioni alla pag. “Come muoversi”.

Poni la tua domanda

Hai ancora domande? Allora accedi alla nostra pagina facebook e inviaci un messaggio personale. Descrivi la tua situazione in dettaglio e noi ti aiuteremo!

Testo stampato dal sito web www.visit-parma.com

Indietro
   |   
Torna su