Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2019.

La storia di Parma

Mappa della città antica di Parma (XIII secolo), Italia
Mappa della città antica di Parma (XIII secolo)
Parma antica, Italia
Parma antica

Parma è una città antica. Già nel 183 a. C. 2000 romani fondarono qui una colonia, un importante centro commerciale. Dopo Parma furono fondate le città vicine quali Piacenza e Modena. Dato che la disposizione di Parma era strategicamente importante dal punto di vista economico-commerciale, per secoli la città fu costantemente epicentro di diverse guerre: le sue terre furono devastate dai barbari, occupate dagli unni, calpestate dai longobardi e divise dai franchi.

Il periodo più importante per Parma iniziò nel XVI secolo, quando nel 1545 Papa Paolo III fondò la dinastia e consegnò la città a Pier Luigi Farnese. Il governo della famiglia Farnese durò fino al 1731. In questi anni Parma cambiò radicalmente, comparirono edifici simbolici per l’aristocrazia locale, come il Palazzo Ducale e il Palazzo Pilotta.

Anche il nome di Napoleone è legato alla città di Parma. Dal 1793 il gran condottiero iniziò la propria campagna italiana e già alla fine del secolo sottomise al proprio potere diverse regioni e anche la città di Parma. Poco dopo incaricò la sua seconda moglie Maria Luisa d’Asburgo-Lorena di governare Parma, la quale mantenne il proprio influente potere fino alla morte nel 1847. Per suo ordine a Parma furono erette case e ricostruiti vecchi quartieri. Sempre Maria Luisa mise mano allo sviluppo culturale della città, su suo ordine a Parma fu fondato il Teatro Regio. Il Museo Maria Luisa d’Asburgo-Lorena aperto in via Garibaldi racconta proprio di questa governatrice.

Dal 1860 Parma fu annessa al Regno d’Italia. Iniziò il periodo dello sviluppo e della pace. Durante la seconda guerra mondiale la città fu particolarmente bombardata. Ma gli abitanti di Parma, amanti della cultura, ricostruirono la città e tutti gli edifici architettonici importanti. Tutt’oggi è un angolo tranquillo dove aleggia il profumo del prosciutto e si venera il parmigiano.

Mappa storica di Parma (13° secolo), Italia
Mappa storica di Parma (13° secolo)
Piazza Duomo sotto la pioggia, Parma, Italia
Piazza Duomo sotto la pioggia

Testo stampato dal sito web www.visit-parma.com

Indietro
   |   
Torna su